19. Sep, 2021

Progetta Decidi fai felice te ed il tuo cervello

 Il cervello si ristruttura continuamente e all’infinito. L’importanza che ciò riveste nella vita di tutti i giorni è fondamentale. Da un lato, mantenere un certo grado di attività quotidiana consente di prevenire, in parte, malattie neurodegenerative come l’Alzheimer o la demenza a corpi di Lewy. D’altro canto, ciò ci aiuta a prendere coscienza del fatto che siamo in parte “responsabili” del nostro cervello, che dobbiamo prendercene cura, promuoverne e conservarne la salute. Lo sviluppo cerebrale non termina — come si credeva un tempo — dopo i 20 anni: è un potenziale perenne.

La plasticità è infatti sinonimo di flessibilità e differenza. Ognuno ha un proprio cervello: non esiste un modello unico. L’influenza del cervello non pregiudica la libertà. Più si fanno progetti, più si prendono decisioni, più ci si sente giustamente liberi e più il cervello è, in un certo senso, “felice”.

 

Vedi qui per approfondire